La costruzione di una società più giusta è il presupposto fondamentale una società in salute. La partecipazione ai movimenti collettivi per la lotta per il diritto alla salute, la costruzione di contesti di vita più sani e la diffusione di teorie e pratiche che superino il modello biomedico, rappresentano strumenti fondamentali per la tutela della salute pubblica.

Descrizione del progetto

Nel 2014, il 7 aprile (giornata mondiale della salute) viene ribattezzato, dalla Rete Europea contro la commercializzazione e la privatizzazione della salute e il Movimento per la Salute dei Popoli (PHM), giornata europea contro la commercializzazione e privatizzazione della salute creando i presupposti per una mobilitazione che, ogni anno in occasione della giornata, ribadisca la centralità di servizi sanitari universalistici, basati sulla solidarietà.

In Italia, in occasione del G7 dei ministri della salute del 2017, la mobilitazione collettiva porta alla creazione della “Campagna Dico32! – Salute per tutte e tutti” con l’obiettivo di attivare e coordinare iniziative per il 7 aprile ogni anno sul territorio italiano e creare un movimento d’opinione e azione in grado di riportare la salute al centro dell’agenda politica, sanitaria e non, e le persone alla mobilitazione sul campo politico della salute.

A Torino, la campagna Dico32 porta alla costituzione dell’Assemblea7Aprile, composta da singoli e realtà collettive impegnate nella tutela della salute di tutte e tutti , un percorso collettivo che coinvolge alcune realtà cittadine e che abbiamo contribuito ad attivare.