Categoria: Recensioni

+

L’istituzione inventata

L’istituzione inventata/Almanacco.Trieste 1971-2010 (Franco Rotelli, 2015) La scelta di recensire questo libro, forse un po’ singolare, è sostenuta dalla forte convinzione dell’importanza di ripercorrere quella che è stata la rivoluzione della psichiatria nella spettacolare e coraggiosa avventura partita con Basaglia che ha portato alla famosa legge 180 del 1978 che sancisce la chiusura dei manicomi in tutta Italia e regolamenta il trattamento sanitario obbligatorio. Una … [Continua a leggere L’istituzione inventata]

+

La fragilità che è in noi

La fragilità che è in noi (Eugenio Borgna, 2014) In cosa consiste la fragilità? Attraverso le pagine di questo libro Borgna cerca di rispondere a questa domanda complessa, poiché la fragilità non si può racchiudere in una definizione. Fa parte della vita e la ritroviamo in diversi momenti della vita, in diverse emozioni, in diverse sensazioni. Borgna ritiene che la fragilità è una condizione umana … [Continua a leggere La fragilità che è in noi]

+

La fabbrica della cura mentale

La fabbrica della cura mentale. Diario di uno psichiatra riluttante (Piero Cipriano, 2013) Piero Cipriano è un medico psichiatra, psicoterapeuta, che ama definirsi psichiatra riluttante, in senso critico ed eretico, perché rifiuta di utilizzare le tecniche dei suoi colleghi psichiatri e, attraverso i suoi libri, ha scoperto di non essere il solo. Trent’anni dopo l’approvazione della legge 180 e la rivoluzione basagliana, che determinava la … [Continua a leggere La fabbrica della cura mentale]

+

Oltre le passioni tristi

Oltre le passioni tristi. Dalla solitudine contemporanea alla creazione condivisaMiguel Benasayag, 2016 Benasayag si immerge nella situazione postmoderna alla ricerca di un soffio passionale che la psichiatria e psicologia contemporanea sembrano aver smarrito, comprensibilmente “prese” dall’emergenza epidemica delle nuove sofferenze mentali. E tuttavia se non ci si decentra rispetto alla prospettiva medico-emergenziale, si rischia di venire annichiliti dal senso di impotenza rispetto ad un’ … [Continua a leggere Oltre le passioni tristi]

+

Psicoterapia Democratica

Tobie Nathan, Nathalie Zajde, 2013 Questo libro offre un tempo per la riflessione. Siamo convinti che non si tratti soltanto di un’esigenza intellettuale, ma anche di una presa di posizione democratica. Non è possibile che, in pieno XXI secolo, una professione si svolga senza testimoni, senza controllo esterno, talvolta persino senza essere valutata, […]. Democrazia è, innanzitutto, esigenza di trasparenza, […] Abbiamo cercato di … [Continua a leggere Psicoterapia Democratica]

+

I bambini di Asperger

Edith Sheffer, 2018 Come nasce una diagnosi? Edith Sheffer, storica, ricercatrice e madre di un bambino “autistico”, ricostruisce la “scoperta” dell’autismo offrendo una chiave di lettura che pone l’accento sulle condizioni storiche, culturali e politiche in cui la diagnosi di psicopatia autistica è stata formulata. Attraverso gli strumenti della ricerca storica, l’autrice ci riporta nella Vienna a cavallo tra gli anni Trenta e Quaranta … [Continua a leggere I bambini di Asperger]

+

Gli Anormali

Michel Foucault, 1975 Che cosa si intende per “normalità”? Come viene stabilito chi è “normale” e chi non lo è, quale comportamento vada ritenuto “anormale” e quale invece no? Tra il 1974 e il 1975, in un ciclo di lezioni tenute al Collège de France, Michel Foucault tenta di dare risposta a queste domande con il suo consueto metodo di “archeologia del sapere”, ricostruendo … [Continua a leggere Gli Anormali]